Punta pistola durante lite, arrestato

Una guardia giurata è stata arrestata nella notte a Piacenza dalla Polizia per tentato omicidio e lesioni personali. Si tratta di un 24enne, con un passato nell'Esercito, che di recente era stato assunto da un istituto di vigilanza privato. Intorno a mezzanotte il giovane ha affrontato il padre di alcuni bambini che stavano giocando nel cortile di un palazzo alla periferia di Piacenza, sostenendo di essere infastidito dalle loro grida data la tarda ora. Ne è nato un diverbio poi sfociato in colluttazione: a questo punto il 24enne ha estratto una pistola semiautomatica e dopo aver caricato il colpo in canna, l'ha puntata al padre dei bambini. I vicini di casa, vedendo la scena hanno chiamato il 113. Gli agenti, disarmato il ragazzo, lo hanno portato in Questura e poi trasferito in carcere. L'uomo è invece finito al pronto soccorso per le botte, ma non è grave. L'arma è stata sequestrata: la Polizia ha perquisito la sua abitazione trovando un'altra pistola, regolarmente detenuta, e 200 munizioni.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villanova sull'Arda

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...